Laboratorioterrazzamare architetti

Alberto ed Emanuele di Laboratorioterrazzamare architetti

Iniziamo questo viaggio alla scoperta delle aziende della rete Pavia di Udine Impresa con una realtà che ha la sua sede principale nel cuore di Udine ma che, come dice il suo nome, riesce a portare le sensazioni del mare anche in centro città, con un’alternanza di travolgente energia e rasserenante calma.

Abbiamo intervistato Alberto Clocchiatti ed Emanuele Tomić per conoscere dall’interno, attraverso il loro racconto, la loro realtà giovane e dinamica e per scoprire, attraverso la loro testimonianza, cosa significa essere parte di Pavia di Udine Impresa.

 

Vi presentiamo “Laboratorioterrazzamare architetti”

“Siamo due architetti, due amici che nel 2007 hanno fondato  Laboratorioterrazzamare architetti, che si occupa di architettura a 360°, accompagnando il cliente in una bellissima avventura. Progettiamo case nuove e ristrutturazioni, mettendo sempre la passione al centro di ogni lavoro.” – Emanuele e Alberto sono due giovani architetti che 14 anni fa hanno dato forma al loro sogno.

Il cliente è sempre al centro di ogni progetto. La fiducia è la chiave, se un cliente si fida di noi, assieme riusciremo a costruire una relazione e questa sarà il fondamento per creare un progetto che soddisfi tutti quanti.” – con queste parole Alberto Clocchiatti descrive la relazione che si instaura tra i professionisti dello studio e i clienti che si rivolgono a loro.

Quale oggetto scegliereste per rappresentare la vostra realtà?

Se dovessimo scegliere un oggetto per rappresentare la nostra realtà, sceglieremmo i materiali veri: la pietra, il metallo e il legno. Per noi è fondamentale rendere consapevole ogni cliente che si rivolge a noi. Alla base di ogni scelta, in particolare del materiale, c’è una motivazione e per noi è importantissimo coinvolgere il cliente, spiegando quali ragioni ci hanno portato a proporre ciò che gli mostriamo.” con queste parole i due architetti spiegano il loro modus operandi.

Laboratorioterrazzamare architetti in tre parole: passione, genuinità e divertimento!

Anche il logo del Laboratorioterrazzamare architetti rappresenta alla perfezione la filosofia dello studio: “Dal cucchiaio alla città” è lo slogan ideato nel 1952 da Ernesto Rogers, per esprimere la versatilità dell’architetto. In questo mestiere i professionisti devono saper spaziare dalla progettazione di un cucchiaio a quella di una città, sempre con la stessa cura e con lo stesso entusiasmo.

Qual è stato il progetto più bello che avete realizzato?

“Il progetto più bello che abbiamo costruito ad oggi è il nostro studio di architettura! Perchè è lo strumento che ci consente di confezionare le migliori idee per i nostri clienti!” – dice Emanuele.

Alberto prosegue raccontando “Abbiamo mantenuto un ottimo rapporto con tutti i clienti; questa è la soddisfazione più grande e vera per noi. Abbiamo avuto la conferma della bontà del rapporto instaurato (e del progetto realizzato) quando un cliente è tornato da noi per una nuova collaborazione, perché era molto contento dei nostri servizi!

Questo è sicuramente il traguardo più grande e bello che abbiamo raggiunto”.

Abbiamo chiesto a Emanuele e Alberto come immaginano il loro futuro, qual è il traguardo che desidererebbero raggiungere. “Vorremo, un giorno, ritrovarci sempre qui, in questo studio, o perché no, in un laboratorio più grande, con la stessa passione, alla ricerca di qualcosa di nuovo.” – quest’immagine fa percepire il desiderio di non fermarsi mai e l’importanza del legame che i professionisti del Laboratorioterrazzamare architetti desiderano intessere con ciascun committente; le fondamenta di ogni progetto hanno le proprie basi sul rapporto tra l’architetto e chi si affida a lui.

Qual è il vostro più grande punto di forza?

Il nostro più grande punto di forza? I nostri più grandi punti di forza sono due” – racconta Emanuele – “il mio è Alberto e quello di Alberto sono io. Sappiamo di poter contare l’uno sull’altro, ci completiamo e sappiamo che assieme possiamo offrire diversi punti di vista, che però guardano nella stessa direzione.

Laboratorioterrazzamare architetti e Pavia di Udine Impresa

“L’Associazione Pavia di Udine Impresa per noi è stata un’opportunità di crescita, un’occasione per incontrare altri professionisti e imprenditori, per confrontarci con loro e capire quale poteva essere il nostro futuro, quale poteva essere il nostro sviluppo, dove potevamo arrivare e come potevamo migliorare.
Pavia di Udine Impresa è anche condivisione: all’interno dell’Associazione si ha la possibilità di confrontarsi con realtà diverse e realtà simili.
In un periodo che, come questo, può essere molto difficile c’è l’opportunità di confrontarsi con degli amici, non solo imprenditori. Questo aiuta la crescita.
Abbiamo imparato l’importanza della condivisione per una realtà come la nostra già dalle origini: abbiamo conosciuto Pavia di Udine Impresa quando eravamo all’interno della Factory dell’allora Banca Manzano, oggi Banca TER, che offriva uno spazio di lavoro in comodato d’uso gratuito alle giovani realtà, in piazzale XXVI Luglio a Udine.
Questo luogo dava l’opportunità alle aziende emergenti di svilupparsi entrando in contatto con diverse persone e imprese e con altri tipi di business.

Siamo partiti da qui e qui abbiamo iniziato a confrontarci con altre persone, che ci hanno aiutato a capire come dimensionarci, come relazionarci con altri professionisti e quali erano le prospettive possibili.”

Alberto ed Emanuele concludono il loro racconto con queste parole:

“Facciamo felicemente parte del gruppo dal 2013; grazie a Pavia di Udine Impresa abbiamo avuto l’occasione di partecipare a iniziative e progetti che forse da soli non avremmo mai avviato e vissuto; grazie alla forza del gruppo siamo riusciti a lanciare il cuore oltre l’ostacolo e a creare nuove opportunità assieme.”

Con questa prima testimonianza degli architetti Alberto Clocchiatti ed Emanuele Tomić (attualmente presidente del gruppo) apriamo le porte della rete Pavia di Udine Impresa, per permettervi di conoscere dall’interno gli associati che ne fanno parte, attraverso un racconto che emoziona e che mostra, attraverso l’esperienza diretta di chi ne fa parte, la vera forza del gruppo.

Ultimi articoli

Ultimi

Cartoidea

Continuiamo il nostro viaggio tra le realtà di Pavia di Udine Impresa incontrando Maria e Luigi, titolari di Cartoidea. Con due punti vendita, a Percoto e a Manzano, questa realtà si è ampliata nel tempo, fornendo articoli di cartoleria per scuola e ufficio, oltre ad...

leggi tutto

Studio Bernini 1991

Con grande piacere vi presentiamo un’altra realtà che fa parte di Pavia di Udine Impresa, quella dello Studio Bernini 1991: nato trent’anni fa, oggi può contare su un bagaglio di esperienze e competenze che lo rendono unico in materia di sicurezza, tutela...

leggi tutto

Mobili Casabella | Grattoni 1892

I nostri incontri con gli Associati di Pavia di Udine Impresa proseguono con uno dei suoi fondatori, un membro illustre sia per la rete d’impresa che per il nostro territorio: Andrea Grattoni di Mobili Casabella | Grattoni 1892.Abbiamo avuto la splendida opportunità...

leggi tutto